JOB24
- Home News Ricerca Annunci Strumenti Formazione e Master Blog
Cerca   nel sito   con   Google
 

SÌ ALL'ATTIVITÀ AUTONOMA PER L'AGRARIO DIPENDENTE

 
Domanda:

Un'azienda ha alle proprie dipendenze (in modo esclusivo) un perito agrario, iscritto regolarmente all'Albo. Può lo stesso presentare progetti per impianto e reimpianto di vigneti e oliveti, con il proprio marchio nell'esclusivo interesse dell'azienda? Lo stesso dipendente per questo lavoro non percepisce alcun compenso extra.

Risposta:

La legge 28 marzo 1968 n. 434, che definisce l'ordinamento della professione di perito agrario, pone dei limiti all'attività dell'iscritto all'Albo solo per i periti agrari impiegati dello Stato o di altra pubblica amministrazione, le quali, peraltro, possono anche autorizzare l'esercizio della libera professione. Appare pertanto possibile quanto chiesto dalla società.

 
 - Invia
 - Stampa
 - Ingrandisci
 - Diminuisci

RSS RSS Feeds
INIZIATIVE

Rivista italiana di management del Gruppo 24 Ore. Per aggiornare il manager sulle tendenze e le novità in tema di gestione d'impresa sotto diversi punti di vista

Il Gruppo 24 ORE per un nuovo Team professionale di vendita ricerca giovani max 32enni, ambosessi con spiccate doti relazionali e notevole capacità comunicativa



Il percorso del tuo Sapere
PIU LETTI
SHOPPING24
SHOPPING24