JOB24
- Home News Strumenti Formazione e Master
Cerca   nel sito   con   Google
 
27 febbraio 2017

Accoglienza - Con il progetto «Anabasi» di Quanta 38 richiedenti asilo politico al lavoro nella manifattura piemontese

J.V.


Trentotto richiedenti asilo politico su 58 formati hanno gią trovato lavoro grazie ad Anąbasi, il progetto di accoglienza attiva promosso dall'agenzia per il lavoro Quanta Quanta Risorse Umane (QRU), in collaborazione con Croce Rossa Italiana, il Cnos-Fap Piemonte, il Comune di Settimo Torinese e la Fondazione Comunitą Solidale, avviato un anno fa.
L'iniziativa, finanziata attraverso il fondo Forma.Temp, ha coinvolto 58 candidati (sugli 80 complessivi), 43 di questi, giudicati idonei, hanno completato il percorso di formazione (il 75% dei partecipanti avviati) e oltre l'88% ha trovato un lavoro temporaneo . Sono 33 lavoratori i assunti in somministrazione e cinque in modo diretto. Quattro richiedenti non hanno superato il test di idoneitą professionale mentre dieci hanno abbandonato il percorso a causa della mancata concessione del permesso di soggiorno o di irregolaritą nella documentazione utile all'assunzione..
Anąbasi é un progetto di politica attiva che si articola in quattro fasi: formazione preventiva (pre-verifica delle competenze linguistiche), politiche attive del lavoro (attivitą di orientamento di gruppo e mirato, bilancio delle competenze), percorsi formativi professionalizzanti (elettricista, saldocarpentiere, carpentiere elettrico e carpentiere tubista), accompagnamento al lavoro.
La scelta delle figure professionali da formare č ricaduta su campi manifatturieri dove č sempre pił difficile reperire lavoratori italiani e su competenze indispensabili per avviare la fase di ricostruzione nelle zone dalle quali provengono i rifugiati.
Enzo MattinaI 58 richiedenti asilo politico coinvolti hanno lavorato da due a nove mesi e hanno goduto, complessivamente, di retribuzioni nette per le prestazioni eseguite pari a € 178.748,54, su cui hanno gravato prelievi fiscali per € 23.255,28 e contributivi all'INPS, all'INAIL e alla Bilateralità per € 108.586,81 (€ 18.736,29 a carico dei lavoratori più € 89.850,52 a carico dei datori di lavoro).
«Anąbasi – dice Enzo Mattina, vicepresidente del Gruppo Quanta – si propone di offrire un contributo alla costruzione di una strategia di accoglienza attiva per chi fugge da zone di guerra e miseria. "Nel 2016 i migranti accolti in Italia sono stati 176mila e hanno assorbito una spesa pubblica pari a 3,3 miliardi di euro. Si rende necessario intendere l'accoglienza come un percorso accompagnato da misure che aiutino le persone a vivere il presente con coinvolgimento e sostegno e il futuro con fiducia verso se stessi e verso i Paesi che le ospitano».

SEGUI JOBTALK E JOB24.IT ANCHE SU TWITTER CON 24JOB

 
  - Commenti -

RISULTATI
0
0 VOTI

Clicca per Condividere

RSS RSS Feeds
INIZIATIVE

Rivista italiana di management del Gruppo 24 Ore. Per aggiornare il manager sulle tendenze e le novitą in tema di gestione d'impresa sotto diversi punti di vista

Il Gruppo 24 ORE per un nuovo Team professionale di vendita ricerca giovani max 32enni, ambosessi con spiccate doti relazionali e notevole capacitą comunicativa



Il percorso del tuo Sapere
PIU LETTI
SHOPPING24