JOB24
- Home News Strumenti Formazione e Master
Cerca   nel sito   con   Google
 
17 febbraio 2017

Innovazione & formazione - H-Farm, accordo da 101 mln di euro per l'«H-Campus»: dal 2018 ospiterà 3mila studenti, startupper, docenti, imprenditori

J.V.

Sarà inaugurato a settembre 2018, occuperà circa 40 mila mq di edifici e potrà ospitare tremila persone tra studenti, giovani startupper, docenti, imprenditori e manager. Nasce il polo dell'innovazione H-Campus, il progetto di H-Farm destinato a diventare il più importante polo dedicato all'innovazione a livello europeo.
Il piano prevede la creazione di un centro di formazione a partire dalla scuola materna per arrivare all'Università , sviluppando il progetto didattico dell'International School acquisita da H-Farm a fianco della struttura esistente di incubazione di startup e di formazione imprenditoriale di Cà Tron a Roncade (Treviso).
Il campus sarà un punto di osservazione sul futuro, sulle nuove tendenze del mondo del lavoro e dello sviluppo tecnologico, ma anche un serbatoio di talenti e competenze . La condivisione di uno stesso luogo punta infatti a favorire la contaminazione di culture e saperi, lo scambio di idee, la creazione di opportunità, la nascita di stimoli e condivisione di esperienze e buone pratiche.

«La nostra generazione - dice Riccardo Donadon, fondatore e amministratore delegato di H-Farm - ha una responsabilità enorme nei confronti dei giovani e del tessuto economico che oggi regge la nostra società civile. Nei prossimi 10 anni il mondo che conoscevamo scomparirà definitivamente con l'introduzione dell'innovazione, non solo tecnologica, ma anche di modello che pervaderà tutto. È nostra responsabilità aiutare il Paese e i giovani a cogliere le opportunità che si profilano all'orizzonte.»

Riccardo DonadonL'accordo annunciato ieri a Milano prevede la costituzione di un Fondo immobiliare con un attivo a regime di 101 milioni di euro, la cui maggioranza (56%) sarà detenuta da Cattolica Assicurazioni. Partner del Fondo sono Cdp Investimenti (40% tramite il fondo Fia2-Smart housing, Smart working, Education & Innovation ) e Cà Tron Real Estate, la società dei fondatori di H-Farm con il 4%.
L' H-Campus è stato riconosciuto dalla Regione Veneto come progetto di interesse strategico e, in quanto tale, godràdi una corsia autorizzativa accelerata ai sensi dell'art. 32 della L.R. 35/20, che è oggi nella sua fase finale di autorizzazione e varà qui una delle primissime applicazioni territorio nazionale.
Il progetto verrà realizzato secondo una logica di sostenibilità e rispetto dell'ambiente: solo il 10% dell'intera superficie occupata dal campus (su 50 ettari complessivi) verrà edificata. Lo spazio rimanente verrà adibito a parco, restituendo così alla comunità oltre 27 ettari di terreno boschivo. I nuovi edifici in cui troveranno posto aule, auditorium, ristoranti, sale riunioni, spazi destinati allo sport e residenze studentesche verranno realizzati con un intervento a cubatura zero, recuperando dal territorio i crediti edilizi necessari. A livello energetico utilizzerà fonti di energia rinnovabili grazie al quale l'insediamento non impatterà in alcun modo dal punto di vista delle emissioni di anidride carbonica. Secondo lo studio realizzato dal centro di ricerca dell'università Cà Foscari l'insediamento genererà una ricaduta economica annua sul territorio circostante di oltre 8,7 milioni di euro.
Nell'ambito del progetto sviluppato dallo studio ZAA (Zanon Architetti Associati), che ha seguito il centro di innovazione veneto fin dalla sua nascita,la biblioteca sarà firmata da Richard Rogers, che 40 anni fa disegnò il Centro Nazionale d'Arte e di Cultura Georges Pompidou di Parigicon Renzo Piano.


SEGUI JOBTALK E JOB24.IT ANCHE SU TWITTER CON 24JOB

 
  - Commenti -

RISULTATI
0
0 VOTI

Clicca per Condividere

RSS RSS Feeds
INIZIATIVE

Rivista italiana di management del Gruppo 24 Ore. Per aggiornare il manager sulle tendenze e le novità in tema di gestione d'impresa sotto diversi punti di vista

Il Gruppo 24 ORE per un nuovo Team professionale di vendita ricerca giovani max 32enni, ambosessi con spiccate doti relazionali e notevole capacità comunicativa



Il percorso del tuo Sapere
PIU LETTI
SHOPPING24