JOB24
- Home News Strumenti Formazione e Master Blog
Cerca   nel sito   con   Google
 
5 giugno 2015

Al via la «Lunga giornata della lentezza»: dal 7 al 13 giugno una settimana per provare a vivere e lavorare meglio. E c'è anche un premio alle migliori «aziende lente»

Rosanna Santonocito

C'è un signore, ex avvocato, che fa ascoltare Mozart alle sue vigne in Val d'Orcia. Ma c' è anche uno «Slow Brand Festival» che premierà le 50 migliori «aziende lente», grandi e piccole, selezionate da un gruppo di studenti under30 di Milano e Torino in base ai programmi di welfare per i dipendenti, campagne pubblicitarie innovative, punti vendita organizzati per costruire relazioni di qualità e di lungo periodo con i clienti e gli stakeholders, «nuovi spazi digitali che, contrariamente alla logica fast di internet, puntano alla costruzione di contenuti».

Bruno Contigiani, presidente dell’associazione L’Arte del Vivere con Lentezza Onlus, con Chiara Bisconti, Assessora al Benessere del Comune di MilanoC'è il libraio di Largo Mahler, noto a Milano per la sua specializzatissima bancarella che non c'è più, e che oggi vende ancora i suoi libri - con successo - nei bar. Ma c'è anche la Scuola di design del Politecnico di Milano che dal 2014 propone il corso " Vivre Plus Lentement" «per comparare bellezza e lentezza e, percependo la realtà nei dettagli, far scoprire nei nuovi stimoli nei luoghi a chi li frequenta».
Quest'anno - il nono consecutivo - la "Lunga giornata della Lentezza" dura una settimana: dal 7 al 13 giugno il suo calendario proporrà un lungo elenco di iniziative i, in aggiornamento continuo, organizzate da enti locali, aziende, fondazioni, ludoteche, associazioni, gruppi e singoli cittadini a New York, Amsterdam, Werfenweng (Austria), e in Italia a Roma, Piacenza, Modena, Pavia, Bergamo, Cremona, Lignano Sabbiadoro, Firenze, Città di Castello (Pg), Chieti, Bitonto, Catania, Messina. Tutte modulate come un «gentile invito rivolto ai cittadini del globo» a scalare la marcia, accorciare il passo, mettere in pausa i pensieri frenetici e tenere in tasca gli smart phone «per ritrovare un modo di vivere armonico, rispettoso e frugale».

La manifestazione è sostenuta da Intesa Sanpaolo e ha il patrocinio dell' assessorato al Benessere, qualità della vita sport e tempo libero del Comune di Milano - la città sarà teatro di molte delle attività - e del Comune di Ziano Piacentino dove ha sede l'associazione promotrice "L'arte di vivere con lentezza onlus".
Il programma 2015 prevede performance artistiche, spettacoli teatrali, laboratori didattici, seminari, incontri sul turismo sostenibile, incontri di lettura, show cooking di chef lenti, caminate lente. Per raccontare attraverso le immagini un modo diverso di vivere i luoghi urbani e la quotidianità è nato, infine, il Concorso fotografico «Quiet City», aperto fino al 29 settembre.

SEGUI JOBTALK E JOB24.IT ANCHE SU TWITTER CON 24JOB

 
  - Commenti -
Mercato del lavoro - I trend delle assunzioni, le competenze, i profili più ricercati in Italia e in Europa - Vincenzo Trabacca, managing director di Antal Italy
Le nomine della settimana

RISULTATI
0
0 VOTI

Clicca per Condividere

RSS RSS Feeds
INIZIATIVE

Rivista italiana di management del Gruppo 24 Ore. Per aggiornare il manager sulle tendenze e le novità in tema di gestione d'impresa sotto diversi punti di vista

Il Gruppo 24 ORE per un nuovo Team professionale di vendita ricerca giovani max 32enni, ambosessi con spiccate doti relazionali e notevole capacità comunicativa



Il percorso del tuo Sapere
PIU LETTI
SHOPPING24