JOB24
- Home News Ricerca Annunci Strumenti Formazione e Master Blog
Cerca   nel sito   con   Google
 
15 novembre 2012

Networking - Come crearsi una rete professionale efficiente: sei consigli da LinkedIn

R.San.

Gli italiani e il networking professionale: secondo una ricerca commissionata da LinkedIn a Ipsos, il 62% degli intervistati punta a incrementare la propria rete di contatti, e si dedica a questa attività diretta almeno una volta a settimana. Il 57% preferisce invece farlo online.

Secondo lo studio, intitolato "Antropologia del networking" e svolto da Ipsos interpellando oltre 200 italiani (equamante ripartiti tra Nord, Centro e Sud, 45% uomini, 39% tra 18 e 34 anni, 40% fino a 44, 21% dai 45 ai 60 anni, 65% laureati) , il 75% degli intervistati utilizza almeno una volta al giorno un social network, 20 volte a settimana al Nord e Centro Italia, 22 volte al Sud.
Gli italiani usano principalmente i social network per stabilire relazioni rilevanti (36%), mentre il networking offline punta principalmente a mantenerle (60% degli intervistati). Il 64% degli italiani usano i social network per essere "raccomandati" con referenze dai colleghi attuali o da ex colleghi.

Al Nord come al Centro, i social network sono utilizzati per cercare nuove opportunità di lavoro. (67% al Nord, 65% al Centro contro una media nazionale del 59%). Al Sud invece, dove la percentuale degli iscritti ai social network è più alta (+4% rispetto al media nazionale), gli italiani riescono a crearsi una solida rete di relazioni personali e professionali in maniera più semplice (+8% rispetto alla media nazionale).


I consigli di LinkedIn per costruire una rete di contatti di lavoro

1.La prima impressione è spesso determinante e vi presenta agli altri. Quindi ogni foto, compresa quella del profilo di LinkedIn, dovrebbe essere professionale.

2.Cercate di entrare in contatto con i vostri colleghi e superiori. È una parte fondamentale del processo di apprendimento e crescita, dovreste cercare di trascorrere con loro quanto più tempo possibile: prendetevi dunque tutto il tempo necessario per coltivare i rapporti al meglio.
Non perdete di vista le conversazioni e gli articoli che i vostri colleghi e il vostro capo condividono, per generare conversazioni pertinenti e per dimostrare il vostro interesse.

3.Quando conoscete persone nuove, mantenetevi ini rapporto con loro. Entrate in contatto con nuove persone su LinkedIn, stabilite subito una relazione e fate in modo che si ricordino di voi, interagendo regolarmente e condividendo contenuti interessanti.

4.Mai smettere di imparare: la conoscenza del settore di appartenenza è fondamentale. Leggete dunque libri e riviste in grado di arricchire il vostro bagaglio di nozioni e informazioni. Cercate i gruppi più rilevanti su LinkedIn e personalizzate i feed di notizie per essere sempre aggiornati sulle notizie più rilevanti per il vostro campo professionale.

5. Fate uno sforzo per essere sempre aggiornati sugli eventi principali e legati al vostro lavoro. Accettate gli inviti, se interessanti, e ampliate connessioni e orizzonti. Se avete poco tempo per fare networking diretto e allacciare contatti personali con chi fa il vostro stesso lavoro, anche a livelo globale, utilizzate LinkedIn per allargare il vostro giro.

6. Date con generosità e chiedete consigli: aiutare gli altri è un'abitudine fondamentale per costruire al meglio il vostro marchio personale. Scrivete referenze per i vostri contatti e chiedete che ne scrivano anche loro su di voi.


GLI ITALIANI E IL NEtWORKING



Dr Job / Ma il nuovo processo del lavoro é veramente più celere? - JobTalk

SEGUI JOBTALK E JOB24.IT ANCHE SU TWITTER CON 24JOB

 
  - Commenti -
Dr Job / Ma il nuovo processo del lavoro é veramente più celere? - JobTalk

RISULTATI
0
0 VOTI

Clicca per Condividere

RSS RSS Feeds
Ricerca Annunci
INIZIATIVE

Rivista italiana di management del Gruppo 24 Ore. Per aggiornare il manager sulle tendenze e le novità in tema di gestione d'impresa sotto diversi punti di vista

Il Gruppo 24 ORE per un nuovo Team professionale di vendita ricerca giovani max 32enni, ambosessi con spiccate doti relazionali e notevole capacità comunicativa



Il percorso del tuo Sapere
PIU LETTI
SHOPPING24