JOB24
- Home News Ricerca Annunci Strumenti Formazione e Master Blog
Cerca   nel sito   con   Google
 
Domenica 27 Maggio 2012

Dubbi da sciogliere per gli esodati

La riforma delle pensioni – con l'estensione a tutti del metodo di calcolo contributivo e l'innalzamento dell'età pensionabile – va nel segno dell'equità. Tuttavia, un disegno ambizioso deve calibrare il regime transitorio, specie quando molti lavoratori si sono ritrovati, in base ad accordi aziendali, collettivi e individuali, senza più posto di lavoro e con la prospettiva di dover attendere la pensione per molti più anni di quanto avessero preventivato al momento delle intese. A tutelare questi lavoratori, senza più lavoro e privi di pensione, dovrebbe essere il decreto dei ministri del Lavoro e dell'Economia. Nella platea dei salvaguardati la legge 14/2011 ricomprende anche gli autorizzati alla prosecuzione volontaria. Il dubbio che va sciolto subito è se questi debbano contendersi la salvezza con i vecchi salvaguardati: cioè gli autorizzati alla prosecuzione volontaria entro il 20 luglio 2007, all'epoca della precedente riforma. La competizione, in questo caso, non farebbe il gioco della fiducia nella legge.

 
 - Invia
 - Stampa
 - Ingrandisci
 - Diminuisci

RISULTATI
0
0 VOTI

Clicca per Condividere

RSS RSS Feeds
Ricerca Annunci
INIZIATIVE

Rivista italiana di management del Gruppo 24 Ore. Per aggiornare il manager sulle tendenze e le novità in tema di gestione d'impresa sotto diversi punti di vista

Il Gruppo 24 ORE per un nuovo Team professionale di vendita ricerca giovani max 32enni, ambosessi con spiccate doti relazionali e notevole capacità comunicativa



Il percorso del tuo Sapere
PIU LETTI
SHOPPING24